RECESSO DI SOCIETA' DI PERSONE

Il socio che vuole uscire da una società di persone ha tutto l'interesse che la sua scelta venga portata a conoscenza dei terzi mediante la pubblicazione al Registro imprese. Da tale momento cessa infatti la responsabilità dell'ex socio per obbligazioni successive; cessa altresì l'imputazione dei redditi per trasparenza. Tali redditi sono infatti imputati a coloro che risultano soci al 31.12 di ciascun anno.

RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Quella che potrebbe essere la riforma delle riforme è iniziata quasi in sordina. Rendere efficiente la macchina burocratica è il primo grande passaggio per avviare la modernizzazione del Paese. Peraltro è uno sforzo titanico: le insidie, le paludi, le trappole, gli insabbiamenti saranno all'ordine del giorno, ora per ora, in tutte le fasi in cui la legge 124/2015 tenterà di essere applicata e in tutti i decreti attuativi. A noi il compito di vedere quali forze si opporranno, di volta in volta, all'attuazione.

MORATORIA SUI MUTUI

Diventa operativa la possibilità di ottenere la sospensione dei mutui fino a 12 mesi. Possono beneficiare della moratoria tutte le PMI residenti in Italia o se, all'estero, abbiano in Italia la stabile organizzazione.

Il 31 marzo 2015, l'ABI e le Associazioni di rappresentanza delle imprese hanno sottoscritto l’Accordo per il credito 2015, che comprende le seguenti tre iniziative in favore delle Pmi:

VOLUNTARY DISCLOSURE E DONAZIONI

La circolare 30 dell'11.8 affronta il tema delle donazioni nell'ambito dell'emersione di patrimoni all'estero. Non è un'ipotesi infrequente. Può essere il caso di un padre che ha lasciato l'estero una somma intestata al figlio. La circolare, oltre a chiarire le varie fattispecie, ha il pregio di confermare le franchigie per lasciti all'interno della famiglia. Infine esamina il tema delle donazioni indirette anche al di fuori della voluntary disclosure facendo chiarezza su un tema a lungo inesplorato.

Pagine