PROROGA DEI PAGAMENTI DELLE IMPOSTE

Dopo lunga e penosa attesa è arrivata la proroga del termine per il pagamento delle imposte per l’anno 2015 e acconti 2016 (Irpef, Ires, Irap, contributi previdenziali, Ivafe, Ivie). La proroga non riguarda l’Imis (o Imu e Tasi).
La proroga era necessaria tenuto conto che in questo periodo si concentrano un numero elevato di adempimenti e scadenze.
Il termine è stato spostato dal 16.6 al 6.7. Dopo tale termine e fino al 22.8.16 verrà applicata una maggiorazione dello 0,4%.
La proroga interessa:

MAXIAMMORTAMENTO: DEDUZIONI SOLO NEL PERIODO DI COMPETENZA

La maggiorazione dell’ammortamento o del canone di leasing introdotta dalla Legge di Stabilità 2016 va dedotta nel periodo di competenza e non può essere “recuperata” in quelli successivi. Se il bene o il contratto di leasing è ceduto prima della completa fruizione dell’agevolazione le quote di maggiorazione già dedotte non devono essere “restituite” ma quelle restanti non possono essere utilizzate né dal cedente né dal cessionario.

Costi black list: anno fiscale 2015

Gli acquisti di beni e di servizi da Paesi fiscalmente non trasparenti sono ancora “sotto controllo” per le imprese che si apprestano a compilare l’Unico 2016. Disapplicare anzitempo gli adempimenti, basandosi sull’abrogazione della disciplina decisa dalla legge di Stabilità 2016, costituirebbe infatti un errore, sanzionato con il 10% dell’importo complessivo delle spese e dei componenti negativi non indicati nella dichiarazione dei redditi.

REVERSE CHARGE: DA MAGGIO 2016 INTERESSATI ANCHE CONSOLE, TABLET PC E LAPTOP

A partire da maggio 2016, fino al 31 dicembre 2018, alle cessioni di console da gioco, laptop e tablet pc (tablet dotati di sistemi operativi che li fanno funzionare come computer) sarà applicato il reverse charge IVA (inversione contabile). La fatturazione verso tutti i soggetti passivi Iva dovrà pertanto avvenire senza applicazione dell’imposta, con la dicitura “inversione contabile”. Per le altre tipologie di personal computer si applica il normale regime Iva.

Pagine